Halloween: arrivano gli zombi di Contagion


Quando si avvicina la festa di Ognissanti riprendo in mano libri, musiche e videogiochi che mi permettano di trovare una particolare atmosfera intelettuale d’incubo e terrore intimo. Tutto ciò è favorito dal fatto che l’autunno e l’inverno portano con sé giornate sempre più buie. Un romanzo sui lupi mannari è più inquietante se viene letto di sera tardi nei giorni di tramontana con luna piena. Quand’ero ragazzo, in questo periodo, e per tutto il mese di dicembre, leggevo e rileggevo Carmilla di Le Fanu, il celeberrimo Dracula di Bram Stocker, Doctor Jeckil e Mister Hide e via discorrendo. Infatti nei primi anni Novanta il mio C64 offriva poco per lo svago, dovevo per forza cercare la paura nei capolavori letterari.  Ma con la potenza di calcolo dei computer di oggi e le meraviglie della Rete, non resisto più, al libro  preferisco il personaggio di un gioco “cooperativo” che ha per oggetto la figura dello zombi.

Zombi ad Haiti

Zombi ad Haiti (immagine di Wikipedia)

Chi ha fatto Contagion non sta debuttando con qualcosa di unico in quanto i giochi di cooperazione e sopravvivenza si vedono a iosa ormai: Left 4 dead 2, Killing floor, 7 days to die, ecc. hanno in comune un’orrenda invasione di morti viventi, spesso causata da esperimenti scientifici sull’uomo oppure mutazioni genetiche di origine sconosciuta. Ecco per parafrasare il discorso, Contagion è l’evoluzione di Zombie Panic! Source, una modifica di Half-Life 2 realizzata dalla software house Monochrome. Ma allora cosa contraddistingue un gioco dall’altro? Le regole.

Contagion offre tre mappe e tre partite differenti delle quali Extraction è la più interessante. In questo tipo di gioco, alcuni civili sopravvissuti (PNG controllati dal computer) sono nascosti in diversi edifici, occorre raggiungerli e aspettare l’ordine di evacuazione. Gli zombi che ruolo hanno? Devono cercare di contagiare gli uomini prima che fuggano. La sorte delle loro vittime è terribile: la trasformazione in non-morto e chi subisce questo destino deve a sua volta fare la caccia agli ex-compagni. Il movimento goffo e lento è tipico di un morto vivente, ma in Contagion i mostri hanno anche la vista e l’olfatto potenziati che permettono di rintracciare e seguire le scie di sangue dei sopravvissuti.

Le altre due modalità di gioco sono Hounted ed Escape: Hounted è un PVP con zombi controllati dalla IA che disturbano il normale combattimento fra i giocatori; l’obiettivo di Escape è, come dice il nome, una fuga da un edificio superando diversi ostacoli e risolvendo situazioni di pericolo: un incendio, una porta bloccata, ecc. Lo smartphone dà le indicazioni sulla via da seguire.

Contagion: gioco di sopravvivenza

Contagion: gioco di sopravvivenza

Il gioco è attualmente distribuito solo per i sistemi Windows con accesso anticipato su Steam, ma il programma client per Linux era tra gli obiettivi da raggiungere con ottantamila dollari della campagna crowd-funding; questo proposito è stato confermato dagli sviluppatori di Contagion. Kickstarter ha dunque spianato la strada a numerose software house cosiddette indie che hanno potuto produrre in quantità e continuità giochi più o meno simili fra loro per genere. Il survival-horror continua ad essere tra quelli più apprezzati, a giudicare dalle raccolte fondi terminate con enorme successo. Per la realizzazione di Contagion i fan hanno donato a Monochrome quasi novantamila dollari. Nonostante queste cifre, è difficile dare un’indicazione su quale sia il miglior video game co-op, non essendoci in molti casi una storia da seguire o scoprire. Inoltre, c’è poca originalità. Spesso è solo una questione di gusti personali. L’orrore però è sempre assicurato.

Fonti:

  1. http://www.contagion-game.com/
  2. http://www.kickstarter.com/projects/monochromellc/contagion

2 pensieri su “Halloween: arrivano gli zombi di Contagion

    • Nemmeno io penso sia tra i migliori di questo genere. Giudico Contagion dal numero di giocatori che sono online, cioè pochi. Per il momento credo che non valga quanto L4D2 o Killing floor. Questi due li ho presi ieri approfittando degli sconti di Halloween su Steam🙂

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...