Leadwerks per Linux: lo sviluppo continua


Leadwerks Linux va visto come una serie di componenti che lavorano insieme per animare un oggetto altrimenti statico, e un gioco statico è poco divertente oggidì. C’è l’engine che fornisce al programmatore le funzioni per controllare i dispositivi audio, quelli d’input/output, la scheda video, la IA e la fisica; queste funzioni sono inserite nelle librerie di sviluppo. Leadwerks Linux ha un editor di codice sorgente (Code::Blocks) e uno per gli script, c’è il modeller e l’editor per le mappe. Tutti questi strumenti, collegati fra loro, formano un’applicazione RAD che accellera lo sviluppo dei video game multi-piattaforma.

Lo sviluppo di Leadwerks 3 per Linux continua e sulla pagina di Kickstarter vengono di volta in volta pubblicati alcuni rapporti che descrivono i punti di forza e di debolezza dell’intero processo di adattamento dell’engine al sistema operativo Linux. È venuto a galla per esempio questo problema della libreria fisica di Leadwerks che blocca il programma editor quando viene usato un comando SSE. Le Streaming SIMD Extensions, cioè SSE, sono istruzioni della CPU specializzate per fare i calcoli in virgola mobile più velocemente e quindi sono perfette per implementare la fisica nel gioco. Disabilitando questo comando – con l’editor di Leadwerks è possibile passare da una modalità SSE a una non-SSE – il blocco sparisce.

Leadwerks editor

Leadwerks editor

Un ambiente di sviluppo così complesso deve integrarsi bene nel sistema operativo. L’obiettivo attuale è la predisposizione dell’interfaccia dell’utente con un set di icone più consono per Linux (quelle di Windows sono state sostituite per il momento con il set monocromatico di Ubuntu); il simbolo di Code::Blocks ha rimpiazzato quello di Visual Studio. Inoltre, l’uso del toolkit GTK dà complessivamente un look & feel molto più familiare. Ma l’imprevisto è da mettere sempre in conto, specialmente quando si portano centinaia di righe di codice da una piattaforma a un’altra: vedere alla fine del lavoro una barra laterale senza icone, deprime un po’ (vd. immagine sopra)!

Altre situazioni problematiche riguardano il riquadro del rendering (si ferma al primo riuso), il pannello delle opzioni (non compare) e l’editor dei modelli (si blocca completamente), i menu della finestra (non sono contestuali). Malgrado tutto ciò, funziona l’editor degli script ed è possibile produrre alcuni giochi dimostrativi. Leadwerks Linux sarà consegnato a dicembre alle persone che fecero una donazione di cinquanta e cento dollari. Visto a che punto è lo sviluppo, il rilascio su Steam, penso, non avverrà prima del 2014.

Fonte

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...