Mamma gli zombi!


Shorebound Studios è una software house americana, fondata nel 2012 ad Atlanta, ha già all’attivo due titoli: Spectraball e Dead Sky. Forse questi programmatori devono aver pensato che la moda degli zombi potesse fargli fare un bel salto di qualità, da un platform 3D con protagonista… una biglia! a un gioco co-op survival-horror. Dead Sky è un disastro, almeno a giudicare dalle critiche dei giocatori. Questo gioco è arrivato fresco fresco su Steam, ma chi l’ha votato in Greenlight? Si domandano in molti. Ho sentore che si siano lasciati ingannare dal video youtube che d’acchito lascia infatti sbigottiti: grafica cell-shading, effetti suggestivi e s’intravvede  un’auto in stile GTA che asfalta alcuni zombi. C’è dentro di tutto: difesa torri, invasione di non-morti, rpg, racing, combattimento aereo, manca solo la fase di strategia a turni!

Sembra che qualcuno gli abbia messo fretta e furia, ma questo gioco è stato fatto da indie game developer, non c’è nessun publisher con il forcone dietro la loro sedia. Per me non vale il prezzo attuale; a meno di sconti eclatanti, eviterò di acquistarlo e pertanto è assai improbabile che recensirò Dead Sky in futuro. Inoltre, gli zombi cominciano a stancare, ormai sono stati conditi in tutte le salse. Questo in particolare è stato un clamoroso fiasco. Finisce qui il mio commento, ora passo la parola agli utenti Steam che hanno provato D.S.: “Gioco orribile, voglio i miei soldi indietro!”, “Buono a sapersi, decisi di controlare questo forum prima di buttare i soldi in questa spazzatura”, “Appena rimosso dalla mia wishlist”…

Fonte:

2 pensieri su “Mamma gli zombi!

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...